La motonave Ortensia II può essere impegnata per trasporto marittimo di carichi secchi in coperta. Può inoltre essere utilizzata per dragaggi, costruzione di scogliere, costruzione di pontili.

Idonea al trasporto marittimo di carichi secchi in coperta è inoltre indicata per lavori di dragaggio, costruzione di scogliere, costruzione di pontili.

Ita Eng Fra

Ortensia II

Motopontone di limitata lunghezza ed elevata portata. Particolarmente adatto a lavorare in acque ristrette.
Questo mezzo è indicato per lo scavo di porti, per la realizzazione di scogliere e per la posa di condotte subacquee.
Dotato di sistema di posizionamento satellitare con precisione centimetrica.
Iscrizione Capitaneria di Porto di Chioggia
N. Iscrizione CI3405
Iscrizione al R.I.N.A 80060
Tipo Motopontone
Lunghezza 23,98 m
Larghezza 14,02 m
Altezza 3,00 m
Stazza Lorda TSL 334,58
Portata 500 tonnellate
Potenza hp/kw HP = 390 x 2; KW = 287 x 2
Gruppi elettrogeni 1 x 49 kW - 1 x 24 kW
Anno di costruzione 2002
Equipaggiamento Escavatore a fune Liebherr 855, portata 80 t, braccio da m. 21,00 con benna mordente da lt. 5.600 o a polipo da lt. 2.200
Navigazione Nazionale litoranea

Ortensia II

Galleria