DredgingToady.com ha pubblicato sul proprio sito web un articolo riguardante gli ottimi risultati ottenuti da SOMIT s.r.l. con i lavori di spianamento del canale di accesso al Porto di Koper svolti a settembre 2015. Il successo dei lavori svolti va attribuito all'utilizzo di un nuovo plough 15m x 2.5m, appositamente studiato e realizzato da SOMIT per il particolare tipo di fondale coesivo e interfacciato ad un software di controllo per il posizionamento sul fondale. Il nuovo plough, progettato per essere trainato dal motopontone ORTENSIA II (sul quale è stata installata un’apposita struttura per l’ancoraggio e la regolazione della posizione dello spianatore), ha permesso lo svolgimento dei lavori senza che si verificassero le tipiche problematiche dello spianamento dei fondali coesivi argillosi o limosi, quali l’incapacità di aggredire il fondale e il problema dell’intasamento del plough.

Vai all'articolo su www.dredgingtoday.com